Ultime notizie

A Pescara la mostra sul purgatorio di Dante

I visitatori potranno così ammirare 6/10 tele dell’illustratore Gabriele Dell’Otto, relative in particolar modo ai canti 29 e 30 del Purgatorio, affiancate dal commento semplice e diretto di Franco Nembrini a cui si aggiungerà il racconto suscitato dalla scultura “El Dante” di Adelfo Galli: una riproduzione a grandezza naturale di Dante a cui si affianca un altorilievo 300x340 che raffigura Beatrice la quale, distaccandosi dalla processione celeste, si fa incontro a Dante offrendosi come guida

Sarà visitabile al Palazzo della Provincia di Pescara dal 18 al 31 gennaio

Farà tappa da sabato 18 a venerdì 31 gennaio, presso il Palazzo della Provincia di Pescara in piazza Italia, la mostra “Per visibilia. Il purgatorio di Dante tra letteratura, scultura e immagini”. La rassegna, patrocinata dalla Provincia di Pescara e promossa dal Centro culturale di Pescara, è stata presentata ieri nell’aula magna del Liceo scientifico Da Vinci di Pescara da uno dei tre curatori: il pedagogista, docente e scrittore Franco Nembrini. Gli altri due sono l’illustratore e fumettista internazionale Gabriele Dell’Otto e lo scultore Adelfo Galli.

Franco Nembrini, scrittore e curatore della mostra

I tre artisti hanno preso in esame gli ultimi canti del Purgatorio, quelli in cui Virgilio (la prima guida di Dante) lascia il posto a Beatrice, dando vita ad un percorso che ripercorre il metodo di conoscenza dantesco improntato sull’osservazione e l’interrogazione della realtà attraverso gli occhi: «Come si impara leggendo Dante – osserva Nembrini, parlando della sua esperienza personale -, l’amore è un perdono ricevuto».

La presentazione della mostra al Liceo scientifico Da Vinci

I visitatori potranno così ammirare 6/10 tele dell’illustratore Gabriele Dell’Otto, relative in particolar modo ai canti 29 e 30 del Purgatorio, affiancate dal commento semplice e diretto di Franco Nembrini a cui si aggiungerà il racconto suscitato dalla scultura “El Dante” di Adelfo Galli: una riproduzione a grandezza naturale di Dante a cui si affianca un altorilievo 300×340 che raffigura Beatrice la quale, distaccandosi dalla processione celeste, si fa incontro a Dante offrendosi come guida.

La mostra potrà essere visitata dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, mentre di sabato sarà accessibile solo dalle 9 alle 13. Inoltre, potranno essere prenotate visite guidate per gruppi e singoli contattando il numero 348 8228313.

About Davide De Amicis (3138 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website