Ultime notizie

Covid-19: alle 18 in preghiera con Papa Francesco da piazza San Pietro

"Rinnovo a tutti l’invito a partecipare spiritualmente, attraverso i mezzi di comunicazione, al momento di preghiera - invita Papa Francesco -. Vi incoraggio ad essere sempre fiduciosi nella misericordia di Dio e generosi con il prossimo, specialmente in questi tempi di incertezza"

Con l’occasione sarà anche possibile beneficiare dell’indulgenza plenaria

Fra poco alle 18 Papa Francesco presiederà un momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro, con la piazza vuota, per rispondere con l’universalità della preghiera alla pandemia globale del Coronavirus Covid-19, affinché questa possa placarsi: «Rinnovo a tutti l’invito a partecipare spiritualmente, attraverso i mezzi di comunicazione, al momento di preghiera – ha affermato il Santo Padre mercoledì, in occasione dell’udienza generale -. All’ascolto della Parola di Dio e all’adorazione del Santissimo Sacramento, seguirà la Benedizione Urbi et Orbi, con annessa l’indulgenza plenaria. Vi incoraggio ad essere sempre fiduciosi nella misericordia di Dio e generosi con il prossimo, specialmente in questi tempi di incertezza».

Papa Francesco in preghiera al crocefisso di San Marcello

Sarà possibile seguire la diretta della preghiera in diretta streaming su Vatican news, su Rai 1 a partire dalle 17.50, e su Tv 2000 (canale 28 del digitale terrestre o 157 di Sky).

Per l’occasione ieri è stato trasportato nella basilica di San Pietro il crocefisso custodito nella chiesa di San Marcello al Corso a Roma, visitato da Papa Francesco in pellegrinaggio domenica 15 marzo. Il crocefisso ligneo del XV secolo, è legato a due eventi considerati miracolosi. Il primo quello che vide il crocefisso essere l’unica cosa scampata all’incendio che devastò nel 1519 la chiesa dentro cui era custodito; il secondo nel 1522, quando una processione penitenziale al seguito segnò il termine di una grave pestilenza.

About Davide De Amicis (3206 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website