Ultime notizie

Messa mattutina di Papa Francesco: il 19 maggio l’ultima diretta in onore di Papa Wojtyła

Con la ripresa delle Messe con il popolo cesseranno le dirette delle celebrazioni quotidiane da Casa Santa Marta

Il periodo di chiusura delle chiese e dello stop delle messe con il popolo, iniziato il 9 marzo, è stato accompagnato dalla presenza costante della Santa Messa celebrata da Papa Francesco nella cappella di Casa Santa Marta, trasmessa in diretta su Rai1 ogni mattina alle ore 7. Un forte gesto di vicinanza del Santo Padre a tutti i fedeli nel difficile periodo del lockdown più stringente.

Da lunedì 18 maggio riprenderanno invece le Messe con concorso di popolo: un lento ritorno alla normalità nel rispetto delle misure precauzionali, come stabilito nel protocollo d’intesa tra la Presidenza del Consiglio e la Conferenza Episcopale.

«Per questo motivo -ha annunciato Matteo Bruni, direttore della Sala stampa della Santa Sede- dal giorno successivo, 19 maggio, cesserà la trasmissione in diretta delle messe mattutine da Casa Santa Marta».

L’ultima diretta della Messa mattutina coinciderà con un importante commemorazione del la Chiesa. «Lunedì prossimo –ha annunciato il Papa durante l’Udienza generale di stamattina- sarà il centesimo della nascita di San Giovanni Paolo II: io celebrerò la Messa alle 7.00, davanti all’altare della tomba e sarà trasmessa in mondovisione per tutti».

«Ringrazio Dio per aver dato questo santo vescovo a Roma. -ha concluso Francesco- Che aiuti questa Chiesa di Roma a convertirsi e ad andare avanti».

About Alfredo Battisti (32 Articles)
Classe 2000, è di Torre de' Passeri. Ha conseguito il diploma con lode al Liceo Scientifico di Popoli. Studia Giurisprudenza presso l'Università LUMSA di Roma.