Ultime notizie

Settimana Laudato si’: “Il grido della terra e dei poveri non può aspettare”

La pandemia – sottolinea don Francesco Soddu, direttore di Caritas italiana – ha colpito dovunque e ci insegna come soltanto con l’impegno di tutti possiamo rialzarci e sconfiggere anche il virus dell’egoismo sociale con gli anticorpi di giustizia, carità e solidarietà"

Lo ha affermato Papa Francesco invitando tutti a partecipare

Papa Francesco

Dal oggi al 24 maggio si svolgerà la Settimana Laudato Si’, che rientra in una campagna globale in occasione del 5° anniversario dell’enciclica ambientale sulla cura della creato, dal tema “Tutto è connesso”. Nell’ambito di questa iniziativa, i cattolici sono invitati a prendere parte a seminari formativi online, interattivi e collaborativi. Domenica 24 maggio a mezzogiorno, ora locale, avrà infine luogo una Giornata mondiale di preghiera.

In un videomessaggio Papa Francesco ha esortato i fedeli a partecipare, pensando al futuro della nostra casa comune, ponendo la domanda “Che tipo di mondo vogliamo lasciare a quelli che verranno dopo di noi, ai bambini che stanno crescendo?”. Partendo da questo interrogativo, il Papa ha rilanciato il suo «appello urgente a rispondere alla crisi ecologica – continua il Pontefice -, il grido della terra e il grido dei poveri non possono più aspettare. Prendiamoci cura del creato, dono del nostro buon Dio creatore. Celebriamo insieme la Settimana Laudato Si’. Che Dio vi benedica e non vi dimenticate di pregare per me».

Don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana

Ha riflettuto su questa kermesse anche don Francesco Soddu, direttore di Caritas italiana che è partner ufficiale della Settimana Laudato si’: «La pandemia – sottolinea – ha colpito dovunque e ci insegna come soltanto con l’impegno di tutti possiamo rialzarci e sconfiggere anche il virus dell’egoismo sociale con gli anticorpi di giustizia, carità e solidarietà. Per essere costruttori di un mondo più giusto e sostenibile, di uno sviluppo umano integrale che non lasci indietro nessuno. In particolare, questa pandemia può essere una opportunità di radicare nel nostro futuro il valore della fraternità». Così anche Caritas italiana invita tutti a partecipare a questo evento mondiale, per riflettere e pregare insieme in questo tempo di crisi.

La Settimana Laudato Si’ è patrocinata dal Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale e guidata da una rete di partner cattolici. Oltre 2 mila persone parteciperanno alla Settimana e altre iniziative locali sono in programma da Manila fino in Messico. Per avere ulteriori informazioni e iscriversi agli eventi, è online il sito web ufficiale.

L’invito a partecipare di Papa Francesco
About Davide De Amicis (3370 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website