Ultime notizie

Oggi alle 13 un minuto di preghiera per la pace

"Dove ti trovi, alle 13 dell’8 giugno, fermati, china il capo e prega per la pace"

Si rinnova l’iniziativa per ricordare l’incontro, 6 anni fa, in Vaticano voluto da Papa Francesco per pregare per la pace con i presidenti di Israele e Palestina, Peres e Abu Mazen, e il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo

«Dove ti trovi, alle 13 dell’8 giugno, fermati, china il capo e prega per la pace». È l’invito che il Forum internazionale di Azione Cattolica (Fiac), l’Unione delle organizzazioni femminili cattoliche (Umofc), l’Azione Cattolica italiana, l’Azione Cattolica argentina e la Commissione nazionale Giustizia e pace della Conferenza episcopale argentina hanno lanciato per ricordare l’incontro, 6 anni fa, in Vaticano voluto da Papa Francesco per pregare per la pace insieme ai presidenti di Israele e Palestina, Peres e Abu Mazen, e al patriarca di Costantinopoli Bartolomeo (8 giugno 2014).

Oltre alla preghiera, il Fiac chiede di impegnarsi a diffondere il Documento sulla “Fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune”, firmato ad Abu Dhabi il 4 febbraio 2019 da Papa Francesco e dal Grande Imam Ahmad Al-Tayyeb e di condividere l’impegno per la pace con un piccolo gesto concreto: inviare una propria foto con in mano un foglio bianco e la scritta #unminutoporlapaz, con la traduzione nella lingua nazionale o locale all’indirizzo catholicactionforum@gmail.com.

About Davide De Amicis (3378 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website