Ultime notizie

Coldiretti: “Il 27% degli italiani non indossa la mascherina, ma vuole vacanze sicure”

"1 italiano su 4 (25%) - sottolinea la Coldiretti - ha scelto una destinazione vicino casa, all’interno della propria regione di residenza, nonostante il via libera agli spostamenti su tutto il territorio nazionale e all’estero"

Emerge dall’indagine di Coldiretti/Ixè sull’estate ai tempi del coronavirus

Una mascherina gettata a terra - Foto Sir/Marco Calvarese

«Più di un italiano su quattro (27%) non indossa la mascherina o lo fa raramente, senza curarsi del pericolo di contagio e senza rispettare le misure di sicurezza imposte dalla pandemia». Emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè sull’estate ai tempi del coronavirus, la quale mette in luce una tendenza ad abbandonare alcune delle “buone pratiche” che durante il lockdown e nelle prime settimane successive erano state adottate dalla pressoché totalità del Paese: dall’uso dei dispositivi protezioni per il viso al distanziamento di almeno un metro, dal divieto di assembramenti al rispetto di norme igieniche fondamentali a partire da lavaggio delle mani.

Per quanto concerne invece le vacanze, il 35% degli intervistati le trascorre evitando il più possibile contatti con altre persone e restando da soli o con la propria famiglia. A questi si aggiunge un altro 59% che andrà in vacanza con gli amici più fidati, mentre solo un 8% di “temerari” non rinuncia alle vacanze di gruppo, cercando anche di fare nuove conoscenze. Nell’estate del Coronavirus l’Italia è decisamente la meta preferita, opzionata dal 93% rispetto all’86% dell’anno scorso.

Preferite le case di proprietà agli alberghi, oppure gli agriturismi, spesso collocati in aree isolate in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e con ampi spazi all’aperto: «L’altra novità di quest’estate sta anche nel fatto che – conclude la Coldiretti – 1 italiano su 4 (25%) ha scelto una destinazione vicino casa, all’interno della propria regione di residenza, nonostante il via libera agli spostamenti su tutto il territorio nazionale e all’estero».

About Davide De Amicis (3284 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi