Ultime notizie

Corrado De Dominicis nuovo delegato Caritas Abruzzo-Molise

"Lavorerò per loro prestando attenzione al passo di chi fa più fatica – assicura il neo delegato regionale Caritas – in stretta connessione con Caritas italiana, agevolando e rafforzando la già proficua collaborazione in atto tra le singole Caritas diocesane abruzzesi e molisane"

Lo ha deciso la Conferenza episcopale abruzzese e molisana

Corrado De Dominicis, direttore della Caritas di Pescara-Penne e neo delegato Caritas Abruzzo-Molise

Da ieri è il trentacinquenne direttore della Caritas diocesana di Pescara-Penne Corrado De Dominicis il nuovo delegato regionale della Caritas per l’Abruzzo e il Molise. Lo ha decretato la Conferenza episcopale abruzzese e molisana, a seguito di un confronto tra gli undici uffici diocesani, attraverso un documento ufficiale firmato dal presidente monsignor Bruno Forte. Una nomina che ha emozionato e sorpreso il diretto interessato, da soli quattro mesi direttore della Caritas diocesana pescarese e ora anche delegato regionale.

Un’esperienza, quest’ultima, che non lo vedrà debuttare avendo già vissuto otto anni di servizio in qualità di segretario della Delegazione regionale Caritas, i primi cinque collaborando con don Marco Pagniello e gli ultimi tre con don Franco D’Onofrio, potendo anche contare sull’appoggio e la vicinanza dell’arcivescovo delegato alla Carità, che è proprio quello di Pescara-Penne monsignor Tommaso Valentinetti il quale gli ha comunicato la notizia: «Innanzitutto – commenta a caldo De Dominicis – ringrazio i vescovi abruzzesi e molisani, che hanno riposto la loro fiducia nella mia persona. Con lo stesso spirito di servizio attraverso il quale guido la Caritas diocesana di Pescara-Penne, mi metto a disposizione anche della Caritas d’Abruzzo e Molise. A tal proposito, so che i rispettivi direttori daranno il loro contributo, perché ad essere importante è il lavoro fatto in comunione, prestando attenzione al passo di chi fa più fatica».

È il caso delle tante famiglie e single che stanno affrontando gli effetti diretti e indiretti della pandemia di Coronavirus Covid-19: «Lavorerò per loro – assicura il neo delegato regionale Caritas – in stretta connessione con Caritas italiana,  agevolando e rafforzando la già proficua collaborazione in atto tra le singole Caritas diocesane abruzzesi e molisane. Tutto questo per affrontare al meglio i prossimi mesi, che saranno di fatica e rinnovato impegno sapendo di poter contare sulla ricchezza e la bellezza dei nostri territori, ma soprattutto sulla generosità delle persone che fino ad oggi non è mancata e sappiamo che non mancherà neanche in futuro».

Una nomina, quella del nuovo delegato regionale Caritas d’Abruzzo e Molise, che arriva a pochi giorni dalla quarta Giornata mondiale dei poveri che ricorrerà domenica 15 novembre: «Una data importante e significativa – conclude Corrado De Dominicis -, che scandisce il percorso e vuole ricordarci che preoccuparci degli ultimi, di coloro che non hanno voce, è un compito quotidiano».    

About Davide De Amicis (3366 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi