Ultime notizie

Unitinellasperanza.it: il portale Cei che rilancia le buone prassi delle diocesi

"In questo modo - spiega la Cei - ogni dubbio può sfociare in una scoperta, ogni dolore può diventare un insegnamento, ogni paura può trasfigurarsi nella più solida speranza. È questo l’orizzonte cui tende il nuovo sito appena pubblicato: una piattaforma di condivisione nella speranza cristiana"

È la nuova iniziativa promossa dalla Segreteria generale della Conferenza episcopale italiana

L'home page del nuovo portale Cei

È nato il portale www.unitinellasperanza.it, un ambiente digitale che raccoglie e rilancia le buone prassi proposte dalle diocesi italiane, offrendo contributi di riflessione e approfondimento, condividendo notizie e materiale pastorale. L’iniziativa, promossa dalla Segreteria Generale della Conferenza episcopale italiana (Cei), sulla scia del progetto nato in primavera, è stata concepita con l’intento di dare testimonianza viva che quello attuale resta un tempo di speranza. Perché, a detta dell’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali Cei, per i cristiani soprattutto le grandi sfide si affrontano così: «Uniti a Gesù e tra di loro – sottolinea la Cei -. In questo modo ogni dubbio può sfociare in una scoperta, ogni dolore può diventare un insegnamento, ogni paura può trasfigurarsi nella più solida speranza. È questo l’orizzonte cui tende il nuovo sito appena pubblicato: una piattaforma di condivisione nella speranza cristiana».

Dunque questo portale sarà l’occasione per disegnare percorsi che parlano di rinascita, di comunità che, anche se con difficoltà, continuano a progettare con creatività un’appartenenza autentica che il sito vuole valorizzare, nella fecondità della partecipazione: «Un impegno, questo – ricorda l’Ufficio Comunicazioni sociali Cei -, che trova nel Vangelo la radice profonda “Coraggio, non abbiate paura” (Mt 14,27). Sono le parole che Gesù rivolge ai suoi discepoli in un momento delicato, non adducendo buone motivazioni per essere coraggiosi, ma facendosi presente: la prossimità è più importante e incisiva delle parole stesse».

About Davide De Amicis (3513 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website