Ultime notizie

Covid-19, vaccini: “L’84% di dosi è in 10 Paesi, di cui l’1% è in Africa”

È la denuncia lanciata da Githinji Gitahi, direttore generale di Amref Health Africa

La consegna equa dei vaccini in tutto il mondo, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo – come richiesto anche da Papa Francesco, è un obiettivo ancora lontano dall’essere centrato: «Altro che equità per il vaccino contro il Covid – accusa Githinji Gitahi, direttore generale di Amref Health Africa e membro del Consiglio dell’Africa Cdc -. Degli oltre 205 milioni di dosi di vaccini Covid somministrati finora a livello globale, l’84% si trova in 10 Paesi e l’Africa ne rappresenta circa l’1%. Nessuno è al sicuro finché tutti non sono al sicuro».

Una riflessione espressa in vista della più grande conferenza sul futuro della salute africana, ovvero Ahaic2021 (Africa health agenda international conference) che si svolgerà dall’8 al 10 marzo in modalità telematica. All’appuntamento interverranno capi di Stato di tutto il continente africano e di Matshidiso Moeti, direttrice dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Africa, insieme ai massimi esperti di sanità pubblica. Gli obiettivi dell’Ahaic 2021 – organizzata da Amref Health Africa, Africa Cdc, Ifpma, Roche e Takedasono – sono «riaffermare gli impegni per promuovere lo slancio per un’azione tangibile e collettiva verso la copertura sanitaria universale, condividere le più recenti ricerche, conoscenze e dati per lo sviluppo di soluzioni e politiche volte a fronteggiare le sfide sanitarie più urgenti, e avviare partnership e attività significative ed intersettoriali, per creare un cambiamento duraturo».

Tra gli argomenti che saranno approfonditi: dal vaccino anti-Covid al ruolo della tecnologia, ai cambiamenti climatici, all’importanza di una leadership sanitaria nazionale e globale onnicomprensiva ed inclusiva, fino al raggiungimento della copertura sanitaria universale entro il 2030. Prevista la presenza di oltre 1.000 partecipanti.

About Davide De Amicis (3510 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website