Ultime notizie

Riapre il Santuario di San Nunzio Sulprizio

Domani, sabato 26 marzo, la traslazione del Santo. Domenica celebrazione solenne presieduta da monsignor Valentinetti

Pescosansonesco dominato dal Santuario del Beato Nunzio

«Due giorni di festa in onore di San Nunzio. Finalmente torniamo nella nostra chiesa e i pellegrini potranno trovare un ambiente più accogliente e più idoneo alla preghiera».  Con grande gioia don Nicola Della Rocca, parroco di Pesconsansonesco, annuncia la riapertura del Santuario di San Nunzio Sulprizio, chiuso per lavori dall’estate del 2020. «Sono stati due anni difficili – continua don Nicola – condizionati, tra l’altro dalla pandemia, ma sono felice perché la comunità di Pesco e della diocesi di Pescara-Penne rientreranno in un santuario trasformato dalla testa ai piedi, più bello, più ospitale».

            I lavori, finanziati dall’8×1000 con il contributo di fedeli e pellegrini, hanno riguardato il rifacimento del tetto, del presbiterio, della fontana, della cappella in onore del Santo originario del posto. Anche la piazza antistante l’edificio sacro è stata totalmente messa a nuovo dal Comune di Pesco. 

Per questo domani, sabato 26 marzo, alle 17, l’urna di San Nunzio sarà traslata dalla chiesa Santa Maria Ambrosiana, che ha ospitato le celebrazioni in questo tempo, al Santuario. «Seguirà una veglia di preghiera – spiega il rettore – a ringraziamento per l’edificio rinnovato, ma anche per invocare il nostro Santo per la pace in Ucraina». Domenica 27 marzo, invece, celebrazione solenne alle 10.30, presieduta dall’arcivescovo, monsignor Tommaso Valentinetti «che consacrerà durante il rito – specifica don Nicola – il nuovo altare e condividerà questo momento liturgico non solo con i pescolani, ma con tutta la comunità di Pescara-Penne, essendo la chiesa, un santuario diocesano».

About Simone Chiappetta (523 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. E' Regista e autore di
Contact: Website

Rispondi