Ultime notizie

Addio, Monsignor Lizza

Lunedì il funerale del sacerdote, per tanti anni cappellano del Carcere di Pescara

È morto oggi pomeriggio, presso l’Ospedale civile di Pescara, monsignor Giovanni Lizza, presidente del Capitolo Cattedrale dell’Arcidiocesi di Pescara-Penne. Il sacerdote, ottantacinquenne, nato a Pianella (PE) l’27.12.1936, era stato ordinato sacerdote nel 1963. 

«Nei suoi cinquantanove anni di ministero don Gianni si è sempre dato da fare con zelo e dedizione – afferma monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne – e con una attenzione particolare agli ultimi, alle situazioni spesso difficili, ma anche facendosi promotore, già negli anni ’70, di nuove forme di pastorale». 

Monsignor Lizza, infatti, è stato per tanti anni cappellano in carcere e guida spirituale dei Rom in Italia e si era impegnato, in diocesi, dei primi progetti di pastorale per le famiglie. Vice-cancelliere e responsabile dell’ufficio matrimoni, cappellano delle suore del Ravasco e della clinica Pierangeli i suoi ultimi incarichi, oltre «alla continua disponibilità a coadiuvare i parroci della città ogni volta che cercavano il suo aiuto per una sostituzione» – ricorda monsignor Valentinetti. 

Il funerale del sacerdote sarà celebrato lunedì 31 gennaio, alle 11.30, nella Cattedrale di Pescara.

About Simone Chiappetta (533 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. E' Regista e autore di
Contact: Website

1 Comment on Addio, Monsignor Lizza

  1. Romano Contardo // 30 Gennaio 2022 a 14:41 //

    Molto dispiacere per il sacerdote mio amico quando io andavo nellle carceri a fare la visita ispettiva alle scuole che funzionavano nel carcere.RIP

I commenti sono bloccati.