Ultime notizie

Covid-19, Cei: “Vaccinazione possibile anche negli edifici ecclesiali”

"Anche questa – conclude il cardinale Bassetti – è testimonianza autentica di un servizio alla persona, agli ultimi in particolare, a chi è in prima linea nella cura dei malati e, quindi, al Paese intero. Tutti insieme, uniti, possiamo costruire orizzonti di speranza"

Lo ha annunciato il cardinale Bassetti, a margine della presentazione della campagna vaccinale nazionale

In seguito alla presentazione della campagna vaccinale, da parte del commissario straordinario all’emergenza Coronavirus il generale Francesco Paolo Figliuolo, anche la Conferenza episcopale italiana ha annunciato che farà la propria parte per agevolare l’inoculazione dei vaccini: «Il tempo della responsabilità non è terminato – conferma il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei -. La Chiesa che è in Italia saprà dare un ulteriore segno concreto di prossimità. Con la campagna vaccinale, infatti, abbiamo la possibilità tangibile di fornire un nuovo contributo di carità».

Card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei

Infatti, tra le altre cose, la Chiesa italiana ha aperto alla possibilità di utilizzare strutture edilizie delle chiese che sono in Italia. La messa a disposizione di questi luoghi, che non saranno quelli liturgici, terrà conto di diversi fattori tra cui anche il rispetto della continuità di un cammino già avviati in vari territori.

La stessa Cei ha infatti precisato che sono state diverse le diocesi ad aver consentito e a consentire l’utilizzo delle proprie strutture per medici, infermieri, Protezione civile, persone in quarantena, ammalati, poveri e quanti soffrono a causa del Covid: «Anche questa – conclude il cardinale Bassetti – è testimonianza autentica di un servizio alla persona, agli ultimi in particolare, a chi è in prima linea nella cura dei malati e, quindi, al Paese intero. Tutti insieme, uniti, possiamo costruire orizzonti di speranza».

About Davide De Amicis (3712 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Dal 2007 al 2020 ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website