Ultime notizie

In gara i nuovi talenti dell’informatica

Si sono svolte ieri, presso l’Istituto Tecnico Geometri “Manthonè”, le finali regionali delle “Olimpiadi dell’Informatica”. In gara uno studente pescarese

I migliori talenti informatici abruzzesi, ieri presso l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Manthonè”, si sono “dati battaglia” a colpi di mouse e tastiera gareggiando nella fase regionale delle “Olimpiadi dell’Informatica”, l’evento organizzato annualmente dall’”Aica” l’Associazione Italiana per l’informatica ed il calcolo automatico”, che valuterà ed eleggerà il miglior talento informatico mondiale.

Tutto questo accadrà a Sirmione, il prossimo anno, e chissà se a rappresentare l’Italia, ci sarà il giovane pescarese Manuel

Due studenti in gara

Cavallucci, studente del 3° E programmatori, giunto alla finale regionale di ieri dopo aver battuto 25 suoi compagni di scuola: «È uno studente agguerritissimo – dice di lui la professoressa Rossana D’Ignazio, docente di informatica del “Manthonè” – che, in questa fase, si è scontrato con altri 22 studenti abruzzesi».

Quanto alla prova da superare, ai giovani contendenti è toccato misurarsi per tre ore, a partire dalle ore 14, con l’elaborazione di uno scritto in linguaggio di programmazione “C” o “Pascal” che dovrà essere eseguibile utilizzando i dati imposti dal sistema operativo: «Si tratta di un tema – ha spiegato la professoressa D’Ignazio – il cui contesto viene estratto per lo più dal mondo dei fumetti, contenendo algoritmi di livello elevato. L’elaborato richiede infatti una preparazione ben al di sopra di quella che è la competenza di un ragazzo delle superiori».

L'Istituto "Manthonè"

I partecipanti, nella preparazione alla sfida, hanno seguito corsi organizzati dalle singole scuole, confrontandosi con un software on-line elaborato dal professor Luca Forlizzi del Dipartimento di Informatica dell’ateneo aquilano. L’aver ospitato la finale regionale delle “Olimpiadi dell’Informatica” è anche un motivo di vanto per l’istituto pescarese: «Per noi – ha commentato Donatella D’Amico, preside del “Manthonè” – occasioni come queste sono utilissime per dar lustro e merito ai ragazzi che si impegnano di più».

About Davide De Amicis (2536 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website