Ultime notizie

#SOSsordiPescara: attivo il nuovo pronto intervento per non udenti

"Sono fiera di poter attivare queste due App - spiega l'assessore Di Nisio - che permettono con un semplice clic di poter effettuare una richiesta di aiuto per qualsiasi situazione di emergenza in cui si possano trovare una persona sorda. Vorrei che si comprendesse come, con strumenti come questi, aiutiamo le persone sorde nella loro quotidianità. Ora possono “muoversi” con più sicurezza e senza il timore che, in caso di bisogno, la loro richiesta di aiuto non possa essere compresa"

Tramite due app i non udenti pescaresi potranno facilmente chiedere aiuto alla Polizia locale

La presentazione del servizio con, tra gli altri, il comandante della Polizia Locale di Pescara Danilo Palestini, l'assessore Nicoletta Di Nisio e il sindaco Carlo Masci

Dallo scorso sabato 26 giugno a Pescara è a disposizione #SOSsordiPescara, un servizio di richiesta soccorso per non udenti i quali, in caso di necessità, potranno rivolgersi al nuovo servizio di pronto intervento assicurato dalla Polizia locale di Pescara la cui centrale operativa è attiva da lunedì alla domenica dalle 7.30 alle 24. Il Comune di Pescara, che ha promosso il servizio, è il primo in Abruzzo e il secondo in Italia a sperimentarlo attraverso l’app Municipium. Inoltre, attraverso l’uso dell’app Telegram, le persone sordi potranno lanciare una richiesta di aiuto venendo geolocalizzati dalla centrale operativa. Viabilità, incidenti, furti, truffe, abbandono di animali e di rifiuti, parcheggi ed emergenze sanitarie: sono queste le tipologie di Sos a cui si potrà trovare un pronto intervento da parte della Polizia Locale.

#SOSsordiPescara nasce dalla collaborazione tra l’associazione Emergenza sordi Aps di Roma, presieduta da Luca Rotondi che ha curato il progetto, e vede come referente locale l’associazione Accessibilità & Eventi Deaf Aps di Montesilvano, coordinata da Donatella Ruggieri: «Siamo fieri di poter avviare questo servizio per tutte quelle persone che hanno problemi di comunicazione – afferma Nicoletta Di Nisio, assessore comunale alle Politiche per la disabilità -. Siamo stati attenti e abbiamo ascoltato quanto le associazioni e i cittadini ci segnalavano e ora possiamo fornire una risposta a questa esigenza. Sono fiera di poter attivare queste due app che permettono, con un semplice clic, di poter effettuare una richiesta di aiuto per qualsiasi situazione di emergenza in cui si possano trovare una persona sorda. Vorrei che si comprendesse come, con strumenti come questi, aiutiamo le persone sorde nella loro quotidianità. Ora possono “muoversi” con più sicurezza e senza il timore che, in caso di bisogno, la loro richiesta di aiuto non possa essere compresa. Penso che anche con questa iniziativa, favoriamo la piena inclusione sociale nella città di Pescara, che si dimostra sempre più una città sensibile alle tematiche sociali e per fare in modo, davvero, di #NonLasciareIndietroNessuno”».

Per accedere al servizio è possibile visualizzare i video, realizzati in Lis (Lingua italiana dei segni), cliccando sui link seguenti:

– Introduzione https://tinyurl.com/SOSsordiPescara-Introduzione

– App Municipium https://tinyurl.com/SOSsordiPescara-App-Municipium

– App Telegram https://tinyurl.com/SOSsordiPescara-App-Telegram

About Davide De Amicis (3607 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Dal 2007 al 2020 ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi