Ultime notizie

Green pass: “Non è richiesto per accedere alle celebrazioni liturgiche”

Resteranno, così, in vigore le misure già previste dal protocollo Cei-Governo del 7 maggio 2020, integrato con le successive indicazioni del Comitato tecnico scientifico: mascherine; distanziamento tra i banchi; comunione solo nella mano; niente scambio della pace con la stretta di mano; acquasantiere vuote

Lo ha precisato Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della Cei

L'eucaristia ai tempi del Covid - Foto Siciliani-Gennari/SIR

Continuerà a non essere richiesto il green pass per partecipare alle celebrazioni liturgiche, differentemente a quanto sembrava emergere da una prima lettura del decreto – varato dal Governo – per arginare la variante Omicron del Sars-Cov 2.

Vincenzo Corrado, direttore Ufficio Comunicazioni sociali Cei

Lo ha precisato il direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della Conferenza episcopale italiana Vicenzo Corrado, rispondendo ieri sera alle richieste di chiarimento avanzate dai giornalisti in merito ad un possibile utilizzo del certificato verde per andare a messa.

Resteranno, così, in vigore le misure già previste dal protocollo Cei-Governo del 7 maggio 2020, integrato con le successive indicazioni del Comitato tecnico scientifico: mascherine; distanziamento tra i banchi; comunione solo nella mano; niente scambio della pace con la stretta di mano; acquasantiere vuote.

About Davide De Amicis (3760 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Dal 2007 al 2020 ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi