Ultime notizie

Caritas diocesana, un laboratorio per “assaporare il mondo”

«La cucina per me è condivisione – dice S., accolta proveniente dal Marocco - attraverso di essa esprimo il mio amore»

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2022, i ragazzi e le ragazze del centro SAI della Fondazione Caritas Onlus ci offriranno una serie di video-tutorial online di piatti tipici delle loro terre.

Anche per quest’anno hanno preso vita iniziative e laboratori presso il centro SAI -Sistema di accoglienza e integrazione- Lape Dream della Fondazione Caritas Onlus di Pescara-Penne, che accoglie richiedenti di protezione internazionale e titolari di protezione, per le celebrazioni della Giornata Mondiale del Rifugiato 2022 in programma il 20 giugno.

Quale modo migliore per accorciare le distanze e oltrepassare le barriere culturali? Questa è la domanda che ci si è posti nel centro di accoglienza. La risposta è stata quella della volontà di arrivare nelle case e sulle tavole della comunità diocesana (ma anche oltre) attraverso dei video tutorial di cucina che possano favorire la scoperta e il dialogo tra le culture. Dunque, grazie alla regia di Peter Ranalli, i ragazzi e le ragazze beneficiari del progetto si sono mostrati nei loro talenti tra i fornelli offrendoci ricette tradizionali del proprio Paese.

Il risultato ha preso il nome di “Taste the World”, una vera e propria raccolta di ricette di cucina etnica con tutorial video di piatti tipici di Somalia, Yemen, Nigeria, Pakistan, Marocco e Bangladesh.

«La cucina per me è condivisione – dice S., accolta proveniente dal Marocco – attraverso di essa esprimo il mio amore»

Dalla prossima settimana, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Caritas diocesana di Pescara-Penne saranno pubblicati uno alla volta tutti i tutorial; intanto di seguito ecco il teaser di presentazione dell’iniziativa in cui ne vedremo delle belle, anzi…delle buone!

About Giannicola D'Angelo (96 Articles)
Giornalista e laureato in Sociologia presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti, si occupa dell'Ufficio comunicazione della Caritas diocesana di Pescara-Penne, studi sociali e Osservatorio diocesano povertà e risorse. Oltre alla collaborazione con il notiziario "La Porzione.it" è autore e conduttore del programma radiofonico "Binario 1" in onda su Radio Speranza.

Rispondi