Ultime notizie

Giornata mondiale dei bambini: “Per metterli al centro e prendercene cura”

"Desideriamo immaginare con i bambini e le bambine – a partire dai loro sogni e desideri – un mondo diverso - spiegano gli organizzatori -, dove ci sia pace, cura dell’ambiente e scelta per la fraternità. Questa giornata è anche un messaggio al mondo degli adulti, perché si fermino ad ascoltare le domande semplici e dirette dei piccoli che chiedono pace e rispetto"

Lo ha affermato Papa Francesco, annunciando il nuovo appuntamento che avrà luogo a Roma il 25 e il 26 maggio 2024

Papa Francesco recita il Regina Caeli

«Ho la gioia di annunciare che il 25 e 26 maggio del prossimo maggio del prossimo anno celebreremo a Roma la prima Giornata mondiale dei bambini, iniziativa patrocinata dal Dicastero per la cultura e l’educazione per rispondere alla domanda: che tipo di mondo desideriamo trasmettere ai bambini che stanno crescendo?». Con queste parole, a margine dell’Angelus pronunciato in piazza San Pietro venerdì 8 dicembre nella solennità dell’Immacolata concezione della Beata Vergine Maria, Papa Francesco ha annunciato il nuovo appuntamento dedicato ai più piccoli: «Come Gesù – sottolinea il Papa – vogliamo mettere i bambini al centro e prenderci cura di loro».

Il comitato organizzatore della prima Giornata mondiale dei bambini verrà coordinato da Padre Enzo Fortunato, Marco Impagliazzo e Angela Chiorazzo: «Questa giornata – affermano gli organizzatori – è anche un messaggio al mondo degli adulti perché si fermino ad ascoltare le domande semplici e dirette dei piccoli, che chiedono pace e rispetto. È un evento senza precedenti. Nasce dal desiderio di Papa Francesco di porre al centro dell’attenzione il futuro dei più piccoli, chiedendo a tutti di prendersi cura di loro, di guidarli verso una crescita buona e di ascoltarli. Il 25 e 26 maggio prossimi desideriamo immaginare con i bambini e le bambine – a partire dai loro sogni e desideri – un mondo diverso, dove ci sia pace, cura dell’ambiente e scelta per la fraternità. Questa giornata è anche un messaggio al mondo degli adulti, perché si fermino ad ascoltare le domande semplici e dirette dei piccoli che chiedono pace e rispetto».

About Davide De Amicis (4376 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Dal 2010 è redattore del portale La Porzione.it e dal 2020 è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa di Pescara-Penne. Dal 2007 al 2020 ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website