Ultime notizie

Il Papa a Malta: viaggio “alle sorgenti dell’annuncio del Vangelo”

"Questo Viaggio Apostolico sarà l’occasione per andare alle sorgenti dell’annuncio del Vangelo, per conoscere di persona una comunità cristiana dalla storia millenaria e vivace, per incontrare gli abitanti di un Paese impegnato nell’accoglienza di tanti fratelli e sorelle in cerca di rifugio"

Il Viaggio apostolico del 2 e 3 aprile, sulle orme dell’Apostolo Paolo

«Cari fratelli e sorelle, sabato e domenica prossimi mi recherò a Malta. In quella terra luminosa sarò pellegrino sulle orme dell’Apostolo Paolo, che lì fu accolto con grande umanità dopo aver fatto naufragio in mare mentre era diretto a Roma». Con queste parole, al termine dell’Udienza generale di stamattina, Papa Francesco ha ricordato il suo imminente Viaggio apostolico verso lo Stato insulare al centro del Mediterraneo, il 2 e 3 aprile.

La visita del Santo Padre – il cui tema sarà il versetto degli Atti degli Apostoli “Ci trattarono con grande umanità” (At 28,2) – prevede una fitta agenda. La mattina di sabato 2 aprile sarà dedicata agli incontri istituzionali con il Presidente della Repubblica, il Primo Ministro e le Autorità e il Corpo diplomatico. Nel pomeriggio invece Francesco si recherà con un catamarano a Gozo, dove, al Santuario nazionale di “Ta’ Pinu” ci sarà un incontro di preghiera.

Domenica 3 aprile il Santo Padre aprirà la giornata con una udienza privata concessa ai membri della Compagnia di Gesù, da cui egli stesso proviene. È poi prevista la visita alla Grotta di San Paolo e la celebrazione della Santa Messa con la recita dell’Angelus nella città di Floriana. Prima della cerimonia di congedo, Papa Francesco incontrerà un gruppo di migranti, che nell’isola di Malta trovano il primo approdo in terra europea.

«Questo Viaggio Apostolico sarà così l’occasione per andare alle sorgenti dell’annuncio del Vangelo, per conoscere di persona una comunità cristiana dalla storia millenaria e vivace, per incontrare gli abitanti di un Paese che si trova al centro del Mediterraneo e nel sud del continente europeo, oggi ancora più impegnato nell’accoglienza di tanti fratelli e sorelle in cerca di rifugio» ha spiegato il Papa.

About Alfredo Battisti (80 Articles)
Classe 2000, è di Torre de' Passeri. Ha conseguito il diploma con lode al Liceo Scientifico di Popoli. Studia Giurisprudenza presso l'Università LUMSA di Roma.